Italia Seo Market Blog: Torch Browser, Ecco il Miglior Browser Tuttofare da Installare Subito !!

16 maggio 2015

Torch Browser, Ecco il Miglior Browser Tuttofare da Installare Subito !!

Torch, il Miglior Browser Internet
Torch Browser, nasce con lo scopo di u
nificare tutta l'esperienza di navigazione degli utenti (navigazione web, ricerca, svago, utilizzo dei Social Network, file sharing ecc...).
Basato su Chromium, il motore di Google Chrome, eredita dal gemello nobile le medesime caratteristiche di snellezza, robustezza e sicurezza, con la possibilità persino di condividerne le estensioni.
Una volta installato questo browser internet, già dall'interfaccia si capisce di avere a disposizione più di un semplice browser.
Torch Browser permette l'ascolto di musica in streaming, con la possibilità di salvare playlist da condividere con altri utenti; di giocare direttamente nel browser, di condividere i contenuti con semplici operazioni di trascinamento, di scaricare video con la semplice pressione di un pulsante e con la possibilità di salvare a parte la traccia audio.

Giudicato da tutti come il miglior browser dell'anno, Torch Browser funge anche da client Torrent per la condivisione P2P e il download di file.
Rendendo Torch l'applicazione di default per il Torrent, l'aggiunta dei magnet link avviene in maniera automatica, mentre una sezione dedicata alle impostazioni permette di agire su qualsiasi parametro, dalla velocità dei trasferimenti, al numero massimo di utenti connessi.
Torch Browser funge anche da player multimediale ed è in grado di riprodurre i formati audio e video più diffusi.
Per quanto riguarda i download, infine, potremmo rimanere sorpresi dalla velocità, perchè è infatti anche un acceleratore in grado di sfruttare 4 connessioni, valore impostato di default ma che può essere aumentato nelle impostazioni.
Una delle caratteristiche che risaltano a prima vista è certamente il servizio TorchMusic, accessibile cliccando sulla relativa icona (cuffie) in alto a destra, che offre lo streaming di un'infinità di brani di qualsiasi genere, con la possibilità di creare e salvare, previa creazione di un account, proprie playlist.
Torch Browser dimostra da subito la propria vocazione social. Mentre ascoltiamo musica, possiamo immediatamente condividerla sui social network più diffusi utilizzando i relativi pulsanti.
In maniera analoga, possiamo condividere le playlist, le librerie e gli ultimi brani ascoltati.
Mentre navighiamo su Internet, possiamo rapidamente condividere una pagina web sui nostri social network, o persino una parte di essa.
Basta selezionare ciò che ci interessa, trascinarlo all'interno di una delle caselle del riquadro che appare.
Oltre la possibilità di sincronizzare estensioni, cronologia e preferiti, attraverso la creazione di un account, Torch eredita da Chrome il supporto a tutte le estensioni presenti sul Chrome WebStore.
Se usiamo Chrome, tra l'altro, durante l'installazione sincronizza tutti i dati disponibili.
Accedendo a Facebook, entriamo subito in contatto con TorchFaceLift, un'app che ci permette di cambiare l'aspetto grafico di Facebook. I più pigri possono ricorrere a un'ampia gamma di temi già pronti, i più creativi possono modificare singolarmente ogni aspetto.
Per non farsi mancare nulla, questo nuovo browser, comprende anche una piattaforma di giochi, TorchGames, alla quale si accende sempre tramite il relativo pulsante, in alto a destra, e che mette a disposizione una miriade di giochi gratuiti. Non sono grandi titoli, ma per un veloce relax vanno più che bene.
Molto pratica è l'aggiunta di una funzione per grabbare video da Youtube, Vimeo ecc.
Una volta caricata la pagina che contiene il video, basta cliccare sull'apposita icona, sempre in alto a destra, per eseguirne il download. Possiamo persino scegliere se scaricare il video o l'audio o entrambi separatamente.
Trascinando un video o un brano nell'area di navigazione, il browser funge immediatamente da player multimediale, capace di eseguire la maggior parte dei formati attualmente disponibili.
Attivando ON e cliccando sul pulsante Torrent, Torch Browser diventa un client P2P provvisto di funzioni di ricerca, di download e condivisione di file Torrent e magnet link.
Possiamo aggiungere i Torrent con Add o renderne automatico il download facendo diventare Torch Browser l'App di default per tali contenuti.
Cliccando sulla voce Setting della scheda Torrent o recandoci nella pagina delle impostazioni (esattamente come per Chrome), possiamo agire su qualsiasi parametro circa il download e la condivisione di file, stabilendo limiti e possibilità per gli altri utenti o semplicemente per usare meglio la nostra connessione.


Slide Recommended Posts