Italia Seo Market Blog: Bannato da Google AdSense? Ecco il perchè !!!

10 maggio 2015

Bannato da Google AdSense? Ecco il perchè !!!

Bannato da Adsense?
Il mondo Seo è in continua evoluzione, Google affina i suoi algoritmi cercando di indicizzare solo contenuti di qualità. Pertanto, chi gestisce un sito web, deve mutare di pari passo.
Comportamenti che prima erano utili ai fini del posizionamento nei motori di ricerca, adesso potrebbero persino risultare dannosi. Vediamo quindi cosa non dobbiamo fare per tenere alto il nostro Page Rank e cercherò di spiegare perchè il tuo sito è stato bannato da AdSense.

Prima di tutto, ti consiglio di non pubblicare notizie false, Google ha presentato un nuovo algoritmo che scansiona il Web alla ricerca di "bufale". Una volta individuate le pagine con contenuti falsi o offensivi, gli attribuisce un Pr bassissimo o addirittura elimina totalmente la pagina dall'indicizzazione; Google spera così di debellare questo fastidioso trend denominato "clickbaiting".

Per seconda cosa, non usare elementi in Flash, è una tecnologia obsoleta.
Google premia i siti Web che si aggiornano passando a standard più attuali come l'HTML5, rendendoli così fruibili anche ai dispositivi mobile.
Un'altro consiglio è quello di non usare il link al tuo sito come firma nei Forum, dal punto di vista Seo è reato; i motori di ricerca riconoscono la provenienza del link e lo considerano spam.
E se un sito non è visto di buon occhio, sappiamo che fine fa.....
Ti suggerisco anche di non usare servizi di scambio link, è una tecnica inutile e vecchia almeno quanto Google. I link al tuo sito devono avere un alto PR, altrimenti, automaticamente anche il tuo sito avrà un PR basso.
Ultimo consiglio, ma non per importanza, non usare BOT o siti di scambio traffico, un trucco sporco, molto usato in passato, consisteva nell'usare proxy e software che cliccavano in automatico sui banner per aumentare il numero dei visitatori (che in realtà non esistevano).
Verrai sgamato subito e declassato. Inoltre se appartieni a un circuito pubblicitario come AdSense, verrai bannato a vita e perderai tutto il lavoro svolto nonchè il denaro maturato.
AdSense è il miglior "Pay per Clic" esistente, sia dal punto di vista grafico, sia per l'attinenza degli annunci presenti che per la consistenza dei guadagni.
Per questo motivo, tutti coloro che vogliono guadagnare con un sito o un blog, fanno richiesta di registrazione.
Purtroppo capita che utenti onesti e non, vengano bannati dopo un pò di tempo, l'esclusione avviene da un giorno ad un altro, tramite una semplice mail e capire il motivo del ban non è facile perchè Google non rilascia nessuna motivazione.
E' possibile fare ricorso (compilando un form on line), ma il 90% di questi vengono rigettati.
Alcuni utenti esclusi dal circuito di AdSense, pensano di aggirare il problema aprendo un nuovo account con falsa identità, oppure registrando il proprio sito sotto un altro dominio, ma sappiate che anche in questo caso, ci sono buone probabilità che Google scopra il raggiro.
Se ancora non sei stato escluso dal circuito, stai molto attento a non farti bannare da AdSense, rispettando sempre il regolamento; i miei consigli? oltre a quelli descritti all'inizio del post, posso suggerirti di non inserire mai negli articoli frasi che spronino i lettori a cliccare sugli annunci; non pubblicare articoli offensivi illegali o razzisti, non accedere al tuo account AdSense da troppi computer o indirizzi IP diversi, non cliccare mai sui tuoi annunci per far incrementare i guadagni, e non ricorrere a brutti escamotage come aprire più siti o scrivere post a caso col solo scopo di aumentare i guadagni.




Slide Recommended Posts