Italia Seo Market Blog: La tua connessione a banda larga non va?!?

21 aprile 2015

La tua connessione a banda larga non va?!?

Banda Larga
Con un test velocità internet di Chrome per la tua banda larga (ADSL) individui i problemi che affliggono la tua connessione, eseguilo prima di chiedere aiuto al provider.
Internet funziona a singhiozzo, i siti che visitiamo si aprono lentamente o sono irraggiungibili? Se abbiamo provato senza successo a risolvere il problema controllando i dispositivi di configurazione di rete, spesso non rimane altro che da fare che chiedere supporto tecnico al provider.
Per non farci trovare impreparati alle domande dell'operatore e spiegare al meglio il disservizio, possiamo utilizzare un plug-in di Google Chrome, che ci consente di testare a fondo la connessione e rilevare eventuali problemi sulla linea ADSL a banda larga. Ecco come utilizzarlo:
Avviamo Google Chrome e andiamo su www.edmaster.it/url/3225.
Clicchiamo su +, effettuiamo l'accesso al nostro account, dopo di che facciamo clic su +gratis e confermiamo con Aggiungi.

Chiudiamo la scheda, torniamo a quell'altra aperta e premiamo Avvia.
Verrà eseguita per la nostra connessione internet a banda larga, la batteria di test previsti dall'estensione. Questa operazione può richiedere anche alcuni minuti e, una volta terminata, viene visualizzato un messaggio che indica se è stato o meno rilevato qualche problema (indicati da un punto esclamativo rosso).
Per visualizzare i dettagli di ogni test velocità adsl fallito clicchiamo sulla voce corrispondente.
Con un clic su Mostra i log possiamo accedere a ulteriori informazioni da comunicare all'operatore. Per conoscere invece i test superati clicchiamo sulla rotellina e scegliamo Mostra test superati.
In qualunque momento, anche senza aprire Chrome, possiamo eseguire una diagnostica della connessione: basta fare doppio clic sull'icona Avvio applicazioni di Chrome sul Desktop (se abbiamo disconnesso l'account, clicchiamo su accedi ed effettuiamo il login) e cliccare su Diagnostica.






Test velocità connessione fallito? Fai cosi:

  • Non connesso alla rete: Controlliamo che il cavo LAN sia correttamente connesso alla scheda di rete del PC.
  • I Servers DNS non rispondono: Se i server DNS forniti dal provider non rispondono, proviamo a usare server alternativi come quelli di Google (8.8.8.8, 8.8.4.4) o di OpenDNS (208.67.222.222, 208.67.220.220). Per impostarli, andiamo in, Start/Pannello di controllo e clicchiamo su Centro connessioni di rete e condivisione. Clicchiamo Visualizza stato a destra di Connessione alla rete locale LAN. Clicchiamo Proprietà, selezioniamo Protocollo Internet versione 4 (TCP, IPv4) e premiamo Proprietà. Selezioniamo in basso Utilizza i seguenti server DNS, digitiamo gli IP dei server DNS in Server DNS preferito e server DNS secondario e confermiamo con OK.
  • Traffico internet bloccato da Captive Portal (DNS e HTTP) : Verifichiamo le impostazioni del sistema di autenticazione alla rete.
  • Traffico internet bloccato da Firewall sulla porta 80 e 443: Verifichiamo le regole impostate nel firewall o nel router. Per accedere al firewall di windows andiamo su Start/Esegui, digitiamo firewall e dall'elenco clicchiamo su Windows Firewall con protezione avanzata.
  • Ritardo nella risoluzione DNS: Usiamo DNS alternativi (come descritto sopra) e verifichiamo le regole del firewall o del router.
  • Ritardo nella ricezione delle risposte dai siti web di Google: Anche in questo caso verifichiamo di aver impostato i server DNS corretti nella configurazione di rete ed eventualmente ricorriamo a server pubblici alternativi (di Google o di OpenDNS) configurandoli nella scheda di rete da Start/Pannello di controllo/Centro connessioni di rete e condivisione.
P.S.: Dal sito www.misurainternet.it è possibile scaricare il software Ne.Me.Sys che consente di ottenere un certificato (che ha valore legale) attestante la qualità della propria banda larga.
Slide Recommended Posts