Italia Seo Market Blog: 10 consigli pratici su come creare un logo online gratis !

28 aprile 2015

10 consigli pratici su come creare un logo online gratis !

Creare un logo gratis online personalizzato

Il logo è una delle prime cose a cui devi pensare quando decidi di avviare il tuo sito web.
Ecco 10 consigli per creare un logo gratis online:
Sappi che il logo è fondamentale, rappresenta la tua firma e, se ben fatto, non ha bisogno di testi o di descrizioni aggiuntive, basta dargli una rapida occhiata per capire a cosa si riferisce.
Le regole per creare un logo perfetto sono universali, quindi valide sia che si tratti di attività reali (negozi, aziende ecc..), sia di siti web.
In fase di progettazione tieni sempre a mente che less is better, ovvero meno è meglio (ma ci piace anche il concetto più è pulito, meglio è)!

Prova a pensare ai loghi che ricordi di più; sicuramente ti verranno in mente quelli più semplici, con meno orpelli grafici.
Questi loghi non vanno interpretati come "poveri" o "semplicistici"; anzi, più sono stilisticamente puliti, tanto più risultano efficaci.
Il secondo aspetto fondamentale della progettazione è di avere le idee ben chiare sulla sua reale finalità.
Un logo per il settore alimentare sarà diverso da un logo di una casa automobilistica, così come quello di una software house avrà peculiarità differenti dal logo di una struttura alberghiera.
Per quanto riguarda la realizzazione, invece, esistono svariati software di grafica che permettono di creare loghi.
Negli anni però, ho realizzato che non occorre necessariamente scomodare grandi nomi e software costosi; per realizzare loghi perfetti, questo programma gratuito (attendi 5 secondi dopo di chè clicca su AVANTI in alto a destra) va più che bene.




Image and video hosting by TinyPic




  1. Progetta prima in bianco e nero: A meno di particolari esigenze, conviene sempre iniziare la progettazione di un logo partendo da  uno schizzo in bianco e nero su carta, escludendo i colori, questo perchè deve essere riconoscibile in tutte le condizioni di stampa, anche monocromatica come fax o fotocopie.
  2. Non pensare solo al logo: Il logo non è una semplice immagine, rappresenta il carattere di una attività. Se sei rivenditore di automobili, evita di creare un logo raffigurante un computer. Sii coerente: è buona norma associare un simbolo o un'icona chiave del proprio settore, evitando di aggiungere inutili dettagli.
  3. Mai alla moda: I loghi non seguono mai gli utlimi trend, piuttosto, puntano a rimanere "eterni" conservando lo stile anche negli anni a venire (vedi Coca Cola).
  4. Meglio sottrarre che aggiungere: Quando pensi a un logo, cerca di renderlo il più minimal possibile.
  5. Semplice da ricordare: Un logo è una semplificazione, un riassunto. Se hai già un idea in mente, chiudi gli occhi e prova a ricordarne i dettagli, se non ti sfugge niente allora sei sulla buona strada. Pensa ai brand come Nike, Sony, ma anche al logo Android, sono estremamente semplici e facili da ricordare.
  6. Prova varie dimensioni: Cosi come i colori, anche le dimensioni contano. Quindi, quando progetti un logo, assicurati che sia leggibile a prescindere dalle dimensioni e dal supporto di stampa.
  7. Il Font regna sovrano: Trovare il Font adatto non è facile, ma è certamente fondamentale per il suo successo. Per trovare centinaia di Font gratuiti, collegati a questo sito (attendi 5 secondi, dopo di che, clicca su AVANTI in alto a destra).
  8. Non copiare, ma ispirati: Copiare non va mai bene, ma ispirarsi è lecito. Osserva le gallerie di loghi online, le insegne dei negozi della tua città, lasciati ispirare dalle idee altrui.
  9. Evita clip art ed effetti speciali: Se vuoi arricchire il logo con un simbolo grafico, non utilizzare clipart, o immagini di bassa qualità. 
  10. Provalo non solo su sfondo bianco: Creato il logo, prova a cambiare il colore del sfondo, così ti renderai conto se in caso di stampe su supporti con diverse colorazioni, sia il caso di inserire un bordo che si comporti da cornice, racchiudendo il logo per renderlo maggiormente visibile.
Nel prossimo post vedremo come progettare e realizzare un logo partendo da zero.
Slide Recommended Posts