Italia Seo Market Blog: Come diventare ricchi con il blog

8 febbraio 2015

Come diventare ricchi con il blog

Ciao ragazzi, oggi voglio parlarvi di come diventare ricchi con il blog; attenzione, non vi darò una precisa formula magica, ma magari qualche dritta mi sento di consigliarvela.
Allora, innanzitutto se non avete un blog vi consiglio di aprirlo uno, va benissimo Blogger
Un blog è di fondamentale importanza per un sito di ecommerce e non solo, con un blog si raggiunge più facilmente l'utente, provate a scrivere (non copiare) un articolo nel modo corretto con le giuste keywords e noterete come nel giro di pochissimi giorni il vostro
articolo si troverà primo in classifica nelle ricerche di Google. Di seguito vi do una illustrazione di un mio articolo scritto l'altro giorno.
Come diventare ricchi non è un utopia, e voi mi chiederete come è possibile?
Per fare in modo che accada ciò, come vi ho detto prima, bisogna scegliere le giuste keywords, sia per il titolo non chè per l'argomento trattato. Per aiutarvi in questo compito consigliate questo sito di Google Adwords scegliete l'argomento del vostro post e consultate le parole chiavi suggerite da google, preferite quelle che hanno una "concorrenza bassa" usatele in più varianti, sempre come vi suggerisce google. Evitate quelle ad alta concorrenza, non la scampereste nei risultati.
Chiaramente nel come diventare ricchi con il blog, dipende sicuramente dalla mole di visitatori che otterremo, e voglio darvi un consiglio al riguardo:
Il modo più efficace per avere tanti visitatori è scrivere articoli che trattino argomenti molto ricercati dalle persone, ma allo stesso tempo che non abbiano grande concorrenza da parte di altri blog, in questo modo, quando le persone cercano su Google (che è il motore di ricerca più usato al mondo) una certa frase, devono trovare (nei primissimi risultati) il nostro articolo.
Ecco, questa "certa frase" che le persone cercherebbero su Google è la chiave di tutto, perché se io so che 1.000.000 di persone al mese cerca su Google l'esatta frase "come vincere al Superenalotto", scrivo un articolo su questo argomento e questo miracolosamente appare sempre come primo risultato di ricerca per quella frase… ho circa 1.000.000 di persone al mese che mi leggono, quindi un milione di potenziali clienti.
Scrivete il titolo del vostro post con la keywords inclusa, cosa importante, ricordati di inserirla nuovamente nelle primissime righe del tuo post, ed ogni volta che la inserisci ricordati di marcarla in grassetto.
Scrivi degli ottimi articoli e soprattutto originali, e noterai nel giro di qualche mese una certa affluenza verso il tuo sito. Inserisci un buon programma di affiliazione, che possibilmente ti paghi sia per le impressum ricevute, che per le vendite ed anche per i clic ottenuti. Un ottimo programma con campagne che pagano per tutte le tipologie di affiliazione, dove se vuoi dare un occhiata puoi farlo da questo link oppure mi sento di consigliarti questo .
Come diventare ricchi con un blog è un sogno a portata di tutti.
Chiaramente non ci si diventa ricchi da un giorno all'altro, su questo non voglio illudere nessuno, ma conosco blogger che sicuramente ci guadagnano da vivere non facendo altro.
Lo si deve prendere come un lavoro, un impegno costante di studio ed aggiornamento e i risultati non tarderanno ad arrivare, con una media di 1000 visitatori giornalieri posso assicurarvi che 500/600 euro riuscirete tranquillamente a guadagnarli, ma noi sicuramente puntiamo ad un numero di visitatori maggiore e fidatevi con impegno, passione e costanza si può certamente fare.
Non serve sprecare soldi in pubblicità se si seguono questi consigli, basta comprarvi un nome a dominio (preferibilmente .it per una migliore indicizzazione italiana) con la relativa gestione dei Dns e basta, in tutto spenderete 7/8 euro all'anno.
Poi chiaramente se volete farvi un pò di pubblicità all'inizio dell'attività che comunque non guasta, vi consiglio sicuramente questo sito . Beh una piccola infarinatura su come diventare ricchi con un blog ve l'ho data, chiaramente l'argomento va ulteriormente approfondito con ulteriori esempi e consigli illustrativi, i quali non esiterò a darvi se me li chiederete, un abbraccio !!!


Slide Recommended Posts